Italexit Umbria



Italexit Umbria

Focus sul Vaccino Italexit Umbria si dichiara contraria in maniera netta e assoluta all’adozione del Green Pass e alla creazione di un qualsiasi obbligo di vaccinazione sperimentale per particolari categorie lavoratori,
per i bambini e ragazzi in età scolare e dei cittadini in genere all’interno del territorio della Repubblica Italiana. Chi propone tale coercizione in alternativa o in contiguità all’uso del suddetto lasciapassare fonda tale obbligo
in base all’assunto teorico- scientifico che il vaccino impedisca la trasmissione del virus e quindi faciliterebbe la creazione e stabilizzazione della cosiddetta immunità di gregge. Tutto questo è palesemente falso e per comprenderlo
basta leggere quello che viene riportato sui bugiardini dei singoli vaccini: “XXXXX è un vaccino utilizzato per la prevenzione di COVID-19, malattia causata dal virus SARSCoV- 2. Prevenzione della malattia e non della trasmissione
virale. Se lo dichiarano le stesse case farmaceutiche produttrici dei sieri non si capisce perché non lo si dovrebbe credere come vero! Il vaccino, quale che sia la tipologia, ha lo scopo di mitigare gli effetti avversi della malattia
e non quello di impedirne la diffusione. Capito questo diventa ideologico qualsiasi concetto di obbligatorietà vaccinale. Per ITALEXIT-Umbria la vaccinazione deve rimanere volontaria e libera, anche perché il vaccino è in una innegabile
fase sperimentale, di cui la primaria terminerà nel 2023. Non è un caso che coloro che si son fatti iniettare ad oggi il siro e per il tempo che ci separa da quella data, hanno dovuto e dovranno firmare il noto consenso informato,
con il quale ogni vaccinando dichiara di prendere atto di tutte quegli effetti collaterali causati con più o meno frequenza dall’assunzione dei farmaci vaccinali, svincolando di fatto in sede legale case farmaceutiche produttrici e
Stato da eventuali condanne. La mortalità di Covid 19 salvo casi rari è praticamente vicina allo 0% per giovani e adulti, in buona salute, sino a 60 anni. La fascia ad oggi più colpita è stata quella degli 80enni per lo più uomini
affetti da comorbilità (diabete, ipertensione, malattie cardiache, respiratorie, ecc). Sono quindi le fasce oltre i 60 anni che devono essere messe in sicurezza con tutte le misure ad oggi utilizzabili vaccini compresi. Ma non di solo
vaccino vive l’uomo parafrasando un celebre motto evangelico. Esistono anche le terapie o cure domiciliari che possono essere utilizzate per evitare con buon successo le ospedalizzazioni. Inspiegabilmente avversate dal Ministro Speranza
e dal suo fantomatico Comitato tecnico scientifico. Fino ad ora infatti le indicazioni del Ministero della sanità per i malati a casa sono state tachipirina e vigile attesa e ospedalizzazione in caso di peggioramento delle condizioni
di salute. È invece stato dimostrato dalla generosa attività di centinaia di medici di famiglia svolta dall’inizio della pandemia lungo tutto il territorio italiano che utilizzando precocemente una serie di farmaci di uso decennale,
conosciuti alla comunità medica da tantissimo tempo, si riusciva in circa il 90% dei casi a evitare le degenerazioni mortali della malattia con conseguente rischio della vita da parte dei pazienti malati; tutto questo indipendentemente
dall’età degli stessi. La posizione di ITALEXIT-Umbria ribadisce quindi non solo una libera vaccinazione per tutti gli adulti, principalmente per le fasce a rischio ma chiede che vengano rese disponibili a tutti gli abitanti le cure
preventive domiciliari. Inoltre, la Costituzione Italiana è fondata sul lavoro e garantisce a tutti il diritto a una giusta e dignitosa rimunerazione. Riteniamo quindi assurda la proposta di vincolare il ricevimento di un salario,
di una retribuzione all’inoculazione o meno di un vaccino. Considerato quindi che ultimamente i vincoli costituzionali vengono sempre più spesso artatamente aggirati in un apparente immobilismo generale politico e sociale, la battaglia
sulla libertà di scelta consapevole e informata della vaccinazione non è quindi solo una “battaglia” di carattere medico-scientifico, ma contiene in essa le ragioni di una più importante azione a difesa delle libertà costituzionali
sancite nella nostra meravigliosa Carta del 1948. È una battaglia di Libertà a cui tutti debbono aderire indipendentemente dalle proprie convinzioni sui vaccini e la loro efficacia o pericolosità. La libertà è quella cosa meravigliosa
di cui ci si rende conto solo nel momento in cui la si è persa. Aderite alla raccolta firme di ITALEXIT! Firmate per la libertà di vaccinazione. Firmate per la libertà di cura! Firmate per la vostra liberta!!!! Autore: Giuseppe Mattoni
Licenziato: Coordinamento ITALEXIT Umbria





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.





Pellentesque tellus 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Phasellus luctus


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Etiam sodales


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




Nullam eu sem


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing eli.




contact information



write us or contact us on our social media











    Desidero rimanere informato sulle iniziative di Italexit Umbria.




    contact information



    write us or contact us on our social media











      Desidero rimanere informato sulle iniziative di Italexit Umbria.




      contact information



      write us or contact us on our social media











        Desidero rimanere informato sulle iniziative di Italexit Umbria.

        Tags:

        No responses yet

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *